news    -        -  -

Elettrocardiogramma da sforzo

Per Maggiori informazioni
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 Informazioni sulle Prestazioni
Prestazione  Giorni di esecuzione  Tempo medio di attesa  Prenotazione  Mutuabile
Elettrocardiogramma da sforzo Lunedì Martedì e Venerdì  5 giorni  Necessaria  SI

elettrocardiogramma sotto sforzo
L' elettrocardiogramma da sforzo (o test ergometrico) è un esame strumentale che consiste nella registrazione dell'elettrocardiogramma durante l'esecuzione di uno sforzo fisico a differenza dell'ECG basale che viene registrato in condizioni di riposo. In questo modo è possibile esaminare la risposta dell'apparato cardiocircolatorio all'esercizio fisico, in particolare per quanto riguarda frequenza cardiaca, risposta pressoria ed eventuali alterazioni ECG.

Durante lo sforzo fisico infatti, si realizzano condizioni che comportano un incremento delle richieste di lavoro al cuore che potrebbero mettere in evidenza eventuali alterazioni non riscontrabili a riposo.

L'Elettrocardiogramma da Sforzo può essere considerato l'esame strumentale di prima scelta per la diagnosi di cardiopatia ischemica.

Come si esegue

Con il paziente monitorizzato (con elettrodi adesivi applicati sul torace e sulla schiena) camminando su un tappeto rotante o pedalando su una bicicletta.
Si inizia con un basso carico di lavoro, che viene progressivamente aumentato fino al raggiungimento di un valore predeterminato di frequenza cardiaca.
Se il paziente è stanco o compaiono sintomi, l’esame può essere interrotto in qualsiasi momento. Dura da pochi minuti a 20-30 minuti nei soggetti più allenati, e viene eseguito dallo specialista cardiologo.

L’ECG da sforzo serve ad identificare patologie ischemiche e/o aritmiche.