VideoConsulti - news -             

Dosaggi IgG4 (40-80-120 alimenti)




Le intolleranze IgG-mediate sono rappresentate dalle intolleranze agli alimenti caratterizzate dalla presenza di anticorpi di classe IgG diretti contro i componenti presenti nel cibo.

Come si scatena la reazione infiammatoria

Il sistema immunitario riconosce queste strutture antigeniche come corpi estranei, inducendo la produzione di anticorpi specifici di classe IgG (sensibilizzazione). Questa risposta immunitaria, che si manifesta tipicamente dopo un certo lasso di tempo (da diverse ore ad alcuni giorni dall’ingestione), scatena una reazione infiammatoria che può diventare cronica.
Le infiammazioni croniche si possono manifestare in tutto il corpo, oltre che nel tratto gastrointestinale.

I sintomi più frequenti sono:

  • diarrea;
  • stipsi;
  • gonfiore;
  • nausea;
  • mal di stomaco;
  • colon irritabile;
  • emicrania;
  • asma;
  • disturbi delle articolazioni;
  • incapacità di concentrarsi;
  • disturbi cutane;
  • problemi di peso (sovra o sottopeso).
Il Test di dosaggio delle IgG verso gli alimenti non trova ad oggi un consenso unanime nella comunità scientifica.

Si rimanda al medico prescrittore ogni tipo di valutazione circa la prescrizione del test e la scelta dell’ eliminazione dalla dieta di un determinato alimento.

Informazioni sulla Prestazione
Prestazione Giorni di esecuzione Tempo medio di attesa Prenotazione Mutuabile
Prelievo ematico Dal Lunedì alla Domenica nessuna attesa NON Necessaria NO