VideoConsulti - news -             

Cardio Tac / Coronaro Tac


In un solo battito cardiaco (0,2 secondi) e con un esame non invasivo, studiamo il circolo coronarico in 3D.
La tac Aquilon One Genesis, con la sua intelligenza artificiale, offre la migliore tecnologia al mondo per prevenire l’infarto.

I punti di forza della Cardio TC 3D con Aquilion One Genesis sono:

  • Studio coronarico in pazienti a rischio basso/intermedio;
  • Valutazione e caratterizzazione placche coronarariche;
  • Follow-up pazienti con stenting coronarico o by-pass;
  • Valutazione anomalie anatomiche del circolo coronarico;
  • In molti casi sostitutiva della coronarografia;
  • Massima velocità di esecuzione e minima dose radiante (sistema intelligenza artificiale AiCe).

Ricostruzioni 3D - Ambito Cardiologico

Con il suo detettore da 16 centimetri, l’Aquilion Genesis, riesce ad acquisire in un singolo battito cardiaco tutto il circolo coronarico.

Angiografia coronarica volumetrica con tomografia computerizzata (CTA).



I mezzi di contrasto

I mezzi di contrasto che utilizziamo sono monomeri non ionici a bassa osmolarità, con alto profilo di sicurezza e tollerabilità.
Rarissime le reazioni avverse ma grazie alla presenza costante di un medico Anestesista coadiuvato da personale tecnico altamente specializzato siamo in grado di risolvere qualsiasi problematica, intervenendo tempestivamente.

 



Dose radiante

La dose radiante è ridotta al minimo grazie al sistema di intelligenza artificiale AiCE, una tecnologia di ricostruzione di apprendimento avanzato all'avanguardia addestrata a ridurre il rumore (disturbo dell'immagine) e ad aumentare il segnale per fornire immagini nitide, chiare e distinte ad elevata velocità.


Ricostruzioni 3D - Ambito Cardiologico



Norme di preparazione

Gli esami tac senza mezzo di contrasto non richiedono alcuna preparazione.
Soltanto nel caso della colonscopia virtuale è necessaria una pulizia intestinale mediante lassativi (consulta le norme di preparazione).
Gli esami tac con mezzo di contrasto richiedono inoltre test diagnostici preliminari (consulta il link), successivamente valutati dal medico anestesista in sede d’esame. Per i soggetti allergici oltre ai test diagnostici preliminari è consigliata una ulteriore preparazione anti-allergica, consulta il link

Per chi invece assume metformina, è consigliabile sospendere l’utilizzo del farmaco 48 ore prima se il valore del filtrato glomerulare (eGFR) è inferiore a 50.