VideoConsulti   -  news   -              

One Solution - Seno/Seno Plus

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.




Il percorso One Solution Seno è un iter diagnostico completo, dedicato alla prevenzione e allo screening delle patologie più comuni che interessano la donna. La sua esecuzione è volta all'identificazione di possibili fattori di rischio nel contrarre malattie o individuare patologie allo stadio iniziale. La ripetizione a scadenze certe può, quindi, evitare l’evolvere della malattia oltre parametri che ne complicherebbero la terapia.
Durante il percorso la paziente sarà guidata da medici senologi con elevata competenza, effettuerà visite specialistiche e di imaging realizzate con apparecchiature di ultima generazione che permettono analisi precise, accurate e con una altissima definizione dell’immagine.
In assenza di patologie il percorso potrà essere ripetuto annualmente.

A chi è rivolto:

il programma di screening è rivolto a donne tra i 45 e i 74 anni

  • Nelle donne tra i 40 e 69 anni lo screening va eseguito ogni 2 anni
  • nelle donne con età <40 anni la cadenza dello screening va personalizzata a seconda dei fattori di rischio (familiarità - genetica) e della densità del tessuto mammario.


Linee guida Aiom 2018
Il percorso One Solution Seno Plus è un iter diagnostico completo, dedicato alla prevenzione e allo screening delle patologie più comuni che interessano la donna.
Il percorso è ideato per ottenere uno screening mammario in pazienti che necessitano di un approfondimento di imaging.

A chi è rivolto:

  • Alle donne che necessitano di caratterizzare meglio una lesione mammaria
  • Alle donne che devono sottoporsi a chirurgia mammaria
 

Patologie benigne della mammella

La patologia benigna della mammella costituisce un ampio ed eterogeneo gruppo di lesioni che comprendono le anomalie dello sviluppo, le proliferazioni dell’epitelio e del parenchima e le affezioni infiammatorie.
Il dolore è il sintomo che più frequentemente spinge la donna al consulto medico. E’ importante ricordare e spiegare che questo gruppo di affezioni possono determinre nella donna una vasta gamma di sintomi e segni. Bisogna considerare che la maggior parte delle lesioni mammarie sono di natura benigna.

Cos'è la tomosintesi mammaria 3D

La Tomosintesi è uno strumento diagnostico del tutto innovativo che permette di studiare la mammella ‘a strati’ – conferma il Dr. Carlo Varelli, Responsabile della Sezione di Senologia Diagnostica dell’Istituto Varelli – dove appunto la mammella viene scomposta in tante immagini che poi, sovrapposte, ricostruiscono la figura della mammella nella sua completezza (3D).
Tutto questo si traduce in un grande vantaggio per i seni difficili da leggere – ad esempio nei seni densi – che possono così essere analizzati più specificamente e in dettaglio, svelando lesioni che nell’immagine 2D sarebbero altrimenti mascherate. L'alta risoluzione spaziale e il più ampio angolo di acquisizione generano un'eccellente immagine in termini di profondità e risultati di ricostruzione superiori. Ciò significa meno artefatti e immagini più dettagliate, un incredibile miglioramento della capacità diagnostica.

I vantaggi della tomosintesi mammaria 3d

Le modalità di esecuzione di questa metodica sono simili alla normale mammografia digitale, garantendo tempi di esposizione molto brevi e dosi di radiazioni assorbite ridotte.
La tecnologia innovativa sfrutta l'angolo più ampio con il più alto numero di proiezioni per ottenere una migliore visualizzazione. Le 25 proiezioni eseguite per la ricostruzione 3D forniranno immagini di altissima qualità.

L' esame è efficace sia in fase di screening che di follow-up garantendo:

  • Elevata qualità delle immagini acquisite;
  • Accurata ricostruzione in 3D;
  • Identificazione precoce e diagnosi affidabili.


Animazione One seno
Al termine del percorso il nostro medico di riferimento "tutor" avrà un incontro con il paziente nel quale illustrerà i risultati degli esami eseguiti, suggerendo come ridurre gli eventuali fattori di rischio di malattia e come mantenere un buono stato di salute.