VideoConsulti   -  news   -              

One Solution - Colon/Colon Plus

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.




Il percorso One Solution Colon è un iter diagnostico completo, dedicato alla prevenzione e allo screening delle patologie più comuni che interessano le funzionalità dell’apparato digerente. La sua esecuzione è volta all'identificazione di possibili fattori di rischio nel contrarre malattie o individuare patologie allo stadio iniziale. La ripetizione a scadenze certe può, quindi, evitare l’evolvere della malattia oltre parametri che ne complicherebbero la terapia. Durante il percorso il paziente sarà guidato da medici specialisti con elevata competenza, effettuerà visite specialistiche e di imaging realizzate con apparecchiature di ultima generazione che permettono analisi precise, accurate e con una altissima definizione dell’immagine.
Il percorso prevede, oltre al dosaggio immunochimico del sangue occulto fecale da eseguire con cadenza biennale, la Colonscopia virtuale (colon Tc) che consente, in un contesto di non invasività, di aumentare le performance diagnostiche del solo sangue occulto.
Per maggiori informazioni sulla colonscopia virtuale.

In assenza di patologie il percorso potrà essere ripetuto annualmente

I punti di forza:

  • Esami svolti in un’ unica giornata
  • Prenotazioni rapide
  • Ottimizzazione dei tempi di attesa tra un esame e l’ altro
  • Diagnosi precoce
  • Approccio multidisciplinare (il paziente viene accolto e seguito da diversi medici specialisti)
  • Medico di riferimento per tutto il percorso
  • Qualità diagnostica all’avanguardia (macchinari di ultima generazione garantiscono analisi precise ed affidabili)
Il percorso One Solution Colon Plus è un iter diagnostico completo, dedicato alla prevenzione e allo screening delle patologie più comuni che interessano le funzionalità dell’apparato digerente.
Il percorso prevede l’esecuzione della colonscopia endoscopica e dell’eventuale prelievo bioptico..

A chi è rivolto:

  • A pazienti che con rilievi positivi al sangue occulto o alla colon virtuale
  • A persone di età compresa tra i 55 e 64 anni

Linee guida Aiom 2018
 

Cos'è la Sigmoidoscopia?

La sigmoidoscopia è un esame diagnostico che consente al medico endoscopista di guardare all’interno del grosso intestino (colon e retto).
Viene utilizzata per valutare i sintomi riferibili al retto o all'ano (ad es. sanguinamento rettale rosso vivo, perdite, protrusioni, dolore).
Inoltre, consente anche la biopsia dei tessuti del colon e la possibilità di interventi quali l'emostasi o lo stenting intraluminale.

Come si esegue?

La sigmoidoscopia è un esame invasivo e viene eseguita dopo la pulizia del retto effettuata con clisteri.
I farmaci per terapia endovenosa (EV) per la sedazione di solito non sono necessari.
Il paziente viene disteso su di un lettino sul fianco sinistro, dopo l'ispezione esterna e l'esplorazione digito-ano-rettale, lo strumento viene lubrificato e delicatamente inserito per 3 o 4 cm oltre lo sfintere anale. A questo punto, l'otturatore del sigmoidoscopio viene rimosso e lo strumento inserito sotto visione diretta.
L’esame dura generalmente 15-30 minuti e durante il suo svolgimento è richiesto al paziente il rilassamento della muscolatura addominale; facendo ciò si facilita la progressione dello strumento e la procedura risulterà più breve e meno fastidiosa.

E' un esame doloroso?

Nella maggior parte dei casi la sigmoidoscopia non è un esame doloroso ed è ben tollerato. Alcuni pazienti lamentano un lieve fastidio per via dell’aria che viene introdotta per distendere l’intestino ma quest’ultima viene eliminata naturalmente e in breve tempo, non più di due ore.
Solo in rari casi la sigmoidoscopia può causare dolore ma comunque questo risulta abbastanza sopportabile e di breve durata. Ciò può capitare specialmente se i pazienti hanno un intestino lungo o tortuoso, oppure se hanno aderenze causate da precedenti operazioni all’addome.
Il buon andamento dell’esame e un minore fastidio nella sua esecuzione è frutto di una buona preparazione (dieta e clistere).



Animazione One Colon
Al termine del percorso il nostro medico di riferimento "tutor" avrà un incontro con il paziente nel quale illustrerà i risultati degli esami eseguiti, suggerendo come ridurre gli eventuali fattori di rischio di malattia e come mantenere un buono stato di salute.