VideoConsulti   -  news   -              

One Solution - Gastro/Gastro Plus

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.




Il percorso One Solution Gastro è un iter diagnostico completo, dedicato alla prevenzione e allo screening delle patologie più comuni che interessano le funzionalità dell’apparato digerente. La sua esecuzione è volta all'identificazione di possibili fattori di rischio nel contrarre malattie o individuare patologie allo stadio iniziale. La ripetizione a scadenze certe può, quindi, evitare l’evolvere della malattia oltre parametri che ne complicherebbero la terapia. Durante il percorso il paziente sarà guidato da medici specialisti con elevata competenza, effettuerà visite specialistiche e di imaging realizzate con apparecchiature di ultima generazione che permettono analisi precise, accurate e con una altissima definizione dell’immagine.
Il percorso prevede l’esecuzione dell'Urea Breath test per lo screening dell’infezione da Helicobacter pylori e l‘esecuzione del test ematico GastroPanel che individua gli stati attribuibili a gastriti.

In assenza di patologie il percorso potrà essere ripetuto annualmente

GastroPanel®

L’esame condotto con GastroPanel®, basato sui marcatori biologici, fornisce risultati affidabili in merito all’eventuale presenza di una infezione da Helicobacter o di una gastrite atrofica riconducibile ad una patologia infettiva o autoimmune. Escludendo questi casi, i sintomi a carico dello stomaco suggeriscono una dispepsia funzionale o qualche altro problema.
Il test consente anche di stabilire se si è in presenza di una gastrite non atrofica da H.pylori, o di una gastrite atrofica derivante da una infezione da H.pylori cronicizzata o da una patologia autoimmune riguardante il corpo o l’antro o entrambi.
Il GastroPanel® non è un test predittivo di tumore, ma può essere di aiuto nell’identificare casi in cui non risulta rilevabile nessuna infezione da H.pylori né gastrite atrofica a carico della mucosa.
È valido nello screening di quei pazienti a rischio (nei quali cioè la gastrite atrofica potrebbe evolvere in un cancro allo stomaco o all’esofago) indirizzando il medico verso la necessità di una gastroscopia e di un esame istologico e consentendo quindi l’adozione tempestiva di una terapia efficace.
Il percorso One Solution Gastro Plus è un iter diagnostico completo, dedicato alla prevenzione e allo screening delle patologie più comuni che interessano le funzionalità dell’apparato digerente.Il percorso prevede l'esecuzione della Gastroscopia e attraverso questa indagine, inoltre, è possibile riscontrare lesioni, esofagiti, l’ulcera gastrica e/o duodenale, il tumore all’esofago, senza dimenticare che è utile anche per diagnosticare una possibile celiachia.
È evidente che la gastroscopia può essere eseguita più volte per verificare l’avanzamento di una problematica riscontrata in indagini preliminari volte ad individuare la causa dei fastidi avvertiti e manifestati dl paziente.
Il percorso prevede l’esecuzione di Gastroscopia con eventuale biopsia.

E' rivolto a pazienti con:

  • Bruciori di stomaco;
  • Emorragie;
  • Dolori addominali;
  • Difficoltà di deglutizione;
  • Nausea.

Linee guida Aiom 2018
 

Il test GastroPanel è affidabile? E quali indicazioni fornisce?

Si certamente, è un test affidabile e di facile esecuzione, basta un prelievo di sangue, inoltre fornisce una serie di importanti indicazioni quali:

  • Segnala la presenza di infezione da Helicobacter Pylori e gastrite atrofica;
  • Permette di stabilire eventuali priorità nella esecuzione di approfondimenti diagnostici;
  • Può essere eseguito senza problemi contemporaneamente ad altri test ematici;
  • Può essere utilizzato nell’ambito della medicina preventiva di base.

Chi può effettuare il GastroPanel?

Il test può essere fatto da chiunque e ad ogni età (anche bambini) che lamenta disturbi gastrici e problemi di acidità:

  • A pazienti con più di 45 anni come test di screening;
  • A soggetti con dispepsia (sensazione di dolore o fastidio nelle porzioni superiori dell'addome; spesso è ricorrente. Può essere descritta come indigestione, presenza di gas, sazietà precoce, senso di ripienezza postprandiale, dolore sordo o bruciore.);
  • A soggetti con bruciori e reflusso acido.

Cosa fare prima dell'esame

Il paziente non dovrebbe bere, mangiare o fumare per almeno 4 ore (oppure per 10 ore equivalente al digiuno notturno che è preferibile) prima della raccolta del campione.
Si possono assumere i farmaci regolarmente prescritti, tranne quelli che hanno effetti sulla secrezione gastrica (Inibitori della pompa protonica - antiacidi e protettori della mucosa gastrica).

E' importante consultarsi con il medico curante in merito all'interruzione dell'assunzione dei farmaci. Nel caso in cui la cura non possa essere sospesa, il paziente all'atto del prelievo deve informare il tecnico sulla tipologia dei medicinali assunti.



Animazione One gastro
Al termine del percorso il nostro medico di riferimento "tutor" avrà un incontro con il paziente nel quale illustrerà i risultati degli esami eseguiti, suggerendo come ridurre gli eventuali fattori di rischio di malattia e come mantenere un buono stato di salute.