news    -        -  - -

AMH - Ormone Antimulleriano

Per maggiori informazioni
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Informazioni sulle Prestazioni
Prestazione Giorni di esecuzione Tempo medio di attesa Prenotazione Mutuabile
Dosaggi Ormonali Dal Lunedì al Sabato nessuna attesa NON Necessaria NO

La valutazione ormonale basale consta di un prelievo ematico da eseguire il 2° o 3° giorno del ciclo; solo la valutazione ormonale basale consta dei seguenti dosaggi:

  • FSH (follicle-stimulating hormone) ormone follicolo-stimolante;
  • LH (Ormone Luteinizzante);
  • 17 beta Estradiolo (o E2);
  • Prolattina TS.
Nel caso in cui ci sia il sospetto della Sindrome dell'Ovaio Policistico ai precedenti vanno aggiunti i seguenti dosaggi
Il test si può eseguire:
  • Testosterone;
  • Androstenedione;
  • DHEAS;
  • SHBG (globulino che lega gli ormoni sessuali);
  • Insulinemia.

Scopo dell' esame


AMH

Ormone Antimulleriano
L’AMH è utilizzato primariamente come marcatore dell’età ovarica. Il numero dei follicoli primordiali decresce progressivamente durante la vita di una donna e virtualmente si azzera al momento della menopausa.
I valori di AMH si riducono consensualmente alla riduzione dei follicoli ovarici per cui la sua misurazione può dare un’idea di quale sia la riserva ovarica di una donna.
Per fare un esempio:
  • l’AMH viene misurato in tutte le donne in età fertile che sono state sottoposte a chemio o radioterapia per un tumore che vogliano sapere se e quanto le ovaie sono state danneggiate.
  • Un altro esempio potrebbe essere una donna con storia di menopausa precoce in famiglia o che abbia anticorpi anti ovaio (condizione rara che può portare a menopausa precoce) che vuole sapere quanta riserva ovarica ha per decidere su una eventuale gravidanza.
Un altro grande utilizzo della misurazione dell’AMH vi è nel campo della fecondazione assistita.
Infatti l’ormone antimulleriano viene utilizzato come marcatore prognostico della risposta ovarica alle terapie ormonali stimolanti e viene quindi misurato prima della terapia.